Violino con Lydia Cevidalli: 21-27 luglio

Categoria:

Informazioni sul corso

CURRICULUM VITAE

Si è diplomata in violino presso il Conservatorio di Milano ed ha studiato in seguito con A. Casabona, allievo di Sevcik e Capet. Nel 1985 si è diplomata in violino barocco sotto la guida di Chiara Banchini, presso il Centre de Musique Ançienne di Ginevra.
Nell’attività concertistica ha collaborato per molti anni con Jordi Savall e con Le Concert de Nations.
Con l’Ensemble Salomone Rossi, da lei fondato nel 1990, si è esibita in Italia, Belgio e Spagna, nel 2008 negli Stati Uniti con concerti, conferenze ed un workshop, presso la Montclair State University, ad Ascona(Svizzera) e a Istanbul. L’Ensemble ha registrato le musiche per il documentario della BBC, “The Story of the Jews” e per il documentario “Sacred Spaces-Synagogues: Absence and Presence” edito da Promo. Si è esibito a Roma per i Concerti del Quirinale di Radio3, con trasmissione in diretta del concerto; a Cremona, Venezia, Parma, Bergamo, Trieste e Milano.
Nel 2009 l’Ensemble ha registrato per Concerto Classics il CD Jewish Baroque Music che ha ottenuto ottime recensioni. Nel 2012 il CD è stato nuovamente stampato, dopo il grande successo in Germania, Usa, Corea e Francia. Nel 2018 è stato ancora ristampato.
L’Ensemble ha in progetto per la casa discografica Concerto Classics la registrazione dei 50 Salmi di Benedetto Marcello da L’Estro poetico-armonico; il primo Cd “Salmi e Sonate di Benedetto Marcello” è già uscito e ha ottenuto ottime recensioni sulla stampa nazionale; è stato presentato nei programmi “Stanza della Musica” e” Primo movimento” di Radio 3 e a Radio24; è in preparazione il secondo CD, la cui uscita è prevista per l’autunno del 2019.
In formazioni cameristiche o in duo con il pianoforte, si è esibita all’Ambasciata d’Italia a Madrid, a Cremona in Sala S. Domenico, a Copenaghen all’Istituto di Cultura Italiana, a Bergamo al Teatro Donizetti e a Udine per gli amici della Musica.

Dal 2003 insegna violino al Conservatorio di Milano. Nel 2005, nell’ambito degli scambi Socrates-Erasmus fra docenti, è stata invitata al Conservatorio di Madrid, nel 2006 all’Università delle Arti di Berlino e nella primavera del 2011 all’Accademia musicale di Riga.
Dal 2003 organizza in Conservatorio gli eventi per il Giorno della Memoria.