URBINO MUSICA ANTICA 2018
Viola da gamba con J. Manuel Quintana 19-25 luglio 2018

Viola da gamba con J. Manuel Quintana 19-25 luglio 2018

...

PROGRAMMA DEL CORSO

 

Programma libero.

 

Aperto a tutti i livelli.

 

Nessuna audizione.

 

CURRICULUM VITAE

 

Juan Manuel Quintana (viola da gamba e direttore) ha una grande reputazione come solista e musica da camera che lo ha portato ad esibirsi nelle più prestigiose sale d’Europa, StatiUniti, America Latina e Giappone con differenti gruppi : Concerto Vocale, Les Musiciens du Louvre, Hesperion XXI, Concerto Köln, Les Talens Lyriques, Akamus, Cappella Mediterranea, Ensemble Vocal de Lausanne e altri, partecipando a numerose registrazioni per la ArchivProduktion, Harmonia Mundi France, Glossa, Alia Vox e altre.


E’regolarmente invitato come docente al Festival Internazionale di Música Antica di Curitiba e Brasilia ; corso estivo dell’università di Salamanca, Universidad Católica de Chile, HäendelFestspiel di Karlsruhe, Corso di Musica Antica di Urbino, Escuela de música de Montevideo e altre.

Tra 2006 e il 2012 è stato professore di viola da gamba e musica da camera del Conservatorio Municipal de Buenos Aires


Come solista si è esibito al Theatre de la Ville, Theatre des Abesses, Festival de la Roque d’Antheron, Les Folles Journèes a Nantes, Lisboa e Bilbao, Museo degli strumenti musicali di Berlino, Maison de Radio France, e altre.

Molti di sui concerti sono stati registrati da differenti radio e case discografiche.

Ha realizzato tre registrazioni per Harmonia Mundi France  che hanno ricevuto onorificenze e riconoscimenti da riviste specializzate quali Diapason d’or, Choc du Monde de la Musique e Classica, nominations a Cannes GrammyAwards.

Assieme al clavicembalista Luc Beausejour,  Grégoire Jeay ed Hélène Plouffe ha registrato un CD dedicato al repertorio cameristico francese del Sec. XVIII per Analekta.

Con il consort di viole da gamba Gambe di Legno ha registrato le Pavane Lachrimae di John Dowland, i consort de Christopher Tye, le 42 Fantasie di Eustache Du Caurroy e il Lutto dell’universo di Leopoldo I d’Austria, per la casa discografica Frabernardorecord.


Dal  1999 al 2005  stato assistente di Marc Minkowski nell’Incoronazione di Poppea di C.Monteverdi (Aix en Provence, Vienna e Parigi) e nel Giulio Cesare di G.F.Handel(Amsterdam, Parigi, Vienna e Zurigo).

Ha diretto Les Musiciens du Louvre en 2000 in un tour nel sud-est asiatico e ancora,nel 2003, a Grenoble e Lione. A partire da questo momento ha diretto numerosi progetti in Argentina :

« la Resurrezione » di Haendel e per la associazione Buenos Aires Lirica, le opere« Agrippina » e « Rodelinda » di Haendel e « L’Incoronazione di Poppea » e « Il ritorno d’Ulisse in Patria » di Monteverdi.

Ha anche diretto l’Orfeo di Monteverdi a Santiago de Chile ricevendo il premio del circolo della critica come il miglior spettcolo dell’anno.


Nel 2009, a Buenos Aires, è stato premiato con il premio « Konex » come miglior strumentista (strumenti diversi) del decennio.

We-Commerce 2018